venerdì 24 giugno 2022

Dinghy cruising Viverone

0 commenti

18 e 19 Giugno. Tornare teenager per un weekend è possibile grazie al fantastico equipaggio formatosi per l'occasione. L'anno scolastico è terminato ed Emanuele -terza liceo- ha coinvolto due entusiasti compagni di classe. Decidiamo per due giornate piene, con cena e notte all'ancora, sul fedele Isfuglen. Il nemico è il caldo estremo, la nostra arma i tuffi e i bagni a ripetizione, con barca ferma e pure in movimento.

mercoledì 15 giugno 2022

Una corsa a Padova

0 commenti

Martedi 14-6-22. Finito a Padova per lavoro mi premio con una cosetta serale in un clima tropicale. Seguendo canali e cani, per sterrati seccati dal caldo,  risveglio le gambe ancora ubriache dall'ultima corsa in collina.



 Guarda la mia attività su Strava: https://strava.app.link/9MaLJFRBRqb 

lunedì 13 giugno 2022

Mirasar Day7: Salina Bamba e alaggio delle barche

0 commenti

28-05-22 Sabato. la baia di Salina Bamba non è stata scelta per caso. Si tratta infatti della sola spiaggia in zona la cui conformazione consente -in un punto- l'alaggio di piccole barche mediante carrello rimorchio. Si, ma siamo pur sempre in Sardegna: lo scivolo è in disuso (in pratica non esiste) la manovra risulta molto complicata a causa dell'enorme ed esteso strato di Posidonia, il cui accumulo è molto probabilmente conseguenza del nuovo pontile costruito poco distante. Servono assi di legno su cui far passare le ruote, serve un cavo per collegare il carrello all'auto che non può avvicinarsi troppo per non rimanere bloccato dalle alghe.

Tira e molla, molla e tira, riusciamo alla fine ad alare i 3 Pathfinder e il Bay Raider 17. Di nuovo il gioco di squadra si rivela vincente. Le altre barche, leggermente più grandi, andranno al vicino porto di

domenica 12 giugno 2022

Mirasar Day6: da Tavolara - giro di Molara - a Salina Bamba

0 commenti

27-05-22 Venerdi. La situazione meteo è cambiata. Il cielo grigio torna pian piano azzurro, pompato dal vento che gira a Nord Est, previsto bello fresco. Il piano di oggi: circumnavigare l'isoa di Molara, con visita a Molarotto e agli scogli dei Tre Fratelli per poi passare Capo Codacavallo e atterrare a Salina Bamba, la baia scelta per trascorrere la notte.

Il tutto viene confermato dal Commodoro con le seguenti varianti: 

1. niente sosta a Molarotto e Tre Fratelli a causa delle condizioni del mare previsto un po' mosso. 

2. Possibilità per chi vuole di accorciare il  percorso lasciandosi Molara a sinistra anzichè a destra.

3. Sosta- intermedia alla baia di Codacavallo.

Partiamo da Tavolara con vento debole ed incostante ma è chiaro che al largo soffia forte. Infatti coloro che si trovano tra Tavolara e Molara riducono presto la  velatura per risalire il Grecale che ora soffia e gonfia l'onda. Su Isfuglen inauguriamo la seconda mano di

sabato 11 giugno 2022

Verso Chivasso e attorno al Po

0 commenti

Sabato 11-6-22. Giro Gravel con Silvia. Molto sole, molto caldo, ..troppo caldo.

Mirasar Day 5 - Porto Taverna - Isola di Tavolara

0 commenti

26-5-22 Giovedì. Il tempo stamattina è ancora coperto, ma nel complesso le condizioni del mare sono ancora molto buone. Oggi giornata libera, nel senso che l'unico vincolo è trovarsi per le 17 alla spiaggia Spalmatore, cioè il ridosso di Tavolara. 

Sarà il tempo un po' così così, sarà un po' di stanchezza dai giorni scorsi, ma ci troviamo presto tutti alla spiaggia Ovest di Tavolara per un pranzo al sacco e poche miglia nel sacco. Quindi qualcuno si avventura ad esplorare l'isola, qualcuno si riposa. Davide è l'unico ad arrivare in cima con circa 2h di cammino per sentiero e ferrata.

Ancora una parata con le nostre barchette spinte da gagliarde raffiche che di tanto in tanto irrompono

venerdì 10 giugno 2022

Mirasar Day 4 - Porto San Paolo - giro di Tavolara - Porto Taverna

0 commenti

25-5-22 Mercoledì. Sveglia e colazione. Oggi Silvia rimane a terra (Porto San Paolo) per impegni di lavoro, mentre Nic ed io con il resto della flotta siamo impegnati nel giro orario della formidabile isola di Tavolara.
Il tempo si è guastato, con cielo grigio e luce opaca. Tuttavia abbiamo un discreto vento da Est che ci consente di avanzare bene. Su Isfuglen si suona e si canta a manetta mentre l'altissima costa di Tavolara con le sue impressionanti antenne della base militare ci passa piani piano innanzi.
Doppiata Punta Timone (la punta Nord dell'isola), il vento cala e il gioco si fa più sottile. Qualcuno dà motore, qualcuno continua a vela. Infine inizia a tuonare ed è chiaro che sull'isola è scoppiato un temporale. Nel

giovedì 9 giugno 2022

Mirasar Day 3 - Cala Suaraccia - spiagge di Porto San Paolo

0 commenti

 

24-05-22 Martedì. Alta pressione. Ancora sole sulla pelle, ancora vento di Scirocco nelle vele.

Dopo una notte abbastanza tranquilla (eccetto che per un colpo di vento intorno alle 3 che provoca un po' di risvegli) e la solita abbondante colazione viene il consueto e importante momento del  breefing, nel quale Lorenzo spiega il piano del giorno con le eventuali varianti. Per oggi si prevede di raggiungere le Piscine di Molara, per poi puntare verso Ovest ai Sassi Piatti e quindi a Nord Ovest per raggiungere Porto San Paolo, unico posto in cui sarà possibile fare un po' di spesa e rimpinguare le

mercoledì 8 giugno 2022

Mirasar Day 2 - Spiaggia Li Marini - Cala Suaraccia

0 commenti

23-05-22 Lunedì. E' una lunga giornata di navigazione verso Nord, accompagnati dalla solita brezza da Sud Est e da un fantastico cielo privo di nuvole che ci obbliga ad un uso smodato di creme.

Ma partiamo dall'inizio. Dopo una riposante notte cullati dalle languide onde della baia, siamo a terra intenti nel rito della prima colazione: su Isfuglen disponiamo di ogni ben di dio: the, latte, caffè, marmellate, miele, biscotti e gallette di ogni tipo. E gli altri equipaggi non sono certo da meno. Ecco, ad un tratto, che  un grido soffocato quanto inatteso rompe l'dillio... "arriva la polizia!". Come?

lunedì 6 giugno 2022

Mirasar Day 1 - da La Caletta di Siniscola alla spiaggia Li Marini

0 commenti


22-5-22 Domenica
. La prima notte a bordo di Isfuglen trascorre tranquilla non ostante i bagagli che rimangono in parte accatastati sul molo data l'impossibilià di trovarne una collocazione a bordo. E' una bella mattina di Maggio e la giornata si preannuncia assolata, con brezze da Sud Est e mare calmo. 

La cena di ieri sera è stata speciale, noi tutti ospititati dal club locale (Circolo Nautico La Caletta) che si è prodigato per organizzare la serata e introdurci alle bellezze del posto, compreso l'immenso mosaico realizzato (work in progress) lungo il molo del porto. Le barche sono state poi presentate una per una da Lorenzo e acclamate dal gruppo in un discorso che rimarrà memorabile.

Issate le vele e mollati gli ormeggi le nove barchette della flotta eseguono una parata (la prima delle

domenica 5 giugno 2022

Mirasar Day 0 - Inizia l'invasione!

0 commenti

21-5-2022 Sabato. L'isola vista dal ponte con la luce del mattino ammalia. La Moby Drea deve aspettare un po' per attraccare poichè deve dare tempo ad un altro traghetto di eseguire la stessa manovra. E' il traghetto che trasporta il Forever Young di Marco e il suo equipaggio, partiti da Livorno. Poco fa a Porto Torres sono anche sbarcati i due Pathfinder Astrid e Europe con i loro equipaggi!

L'invasione è iniziata. Tutti sono in strada verso Sud e convergono verso la Caletta di Siniscola come da programma. 

Un caffè-relax al bar del porto, poi amici che si ritrovano, sorrisi, abbracci come prima del Covid.

Tra una barca da armare, una da varare, un bagno nell'acqua azzurra nella spiaggia a fianco (Silvia), ci

sabato 4 giugno 2022

La pioggia in bici

0 commenti
Sabato 3Giugno. Dopo lunga inattività ciclistica la bici chiama ed io rispondo. Parto senza voler strafare ma alla fine ne esce un bel giro rallegrato dopo soli 40' da una pioggerella che si trasforma presto in pioggia. Initerrotta fino a casa.

 

venerdì 3 giugno 2022

MiraSar Day -1. Torino, Viverone, Genova e poi alto mare

0 commenti

20-5-22 Venerdi. La lunga lista dei preparativi si è magicamente azzerata nell'ultimo giorno: ieri è arrivata finalmente la targa del carrello, poi la vela modificata dal velaio, ..ci siamo, si parte. A Viverone, con Silvia, aggancio il carrello con Isfuglen e via per Genova, destinazione porto traghetti. Si unisce Nicola. Il clima è spensierato, non dobbiamo fare più nulla, è il destino che ci porta. Con la prima oscurità la Moby Drea chiude il pontone e molla l'ormeggio. Il dado è tratto.

giovedì 2 giugno 2022

MIRASAR ovvero la Sardegna vista da un dinghy

0 commenti

20-29 Maggio 2022. Bisogna scriverla per non dimenticarla, questa avventura di piccola vela, lungo una costa tra le più belle che io conosca. Un gruppo ormai consolidato di amici uniti dalla passione per le piccole barche, ricerca della Bellezza, il gusto per l'essenziale e il piacere delle cose semplici. Alla regia di tutto questo un uomo, Lorenzo e la sua straordinaria famiglia. 
Tutti hanno lavorato sodo per mesi per arrivare pronti all'evento e il meteo ci ha premiati. Partiamo con previsioni rosee di alta pressione, sole e venti termici. Ci attende una Sardegna deserta, tutta in fiore, con acqua fresca e cristallina, increspata dal vento.
Il traghetto ci rimarca lo stacco con la routine, il passaggio dall'ordinario allo straordinario, per una settimana che ci sembrerà essere durare un mese, un anno.
MIni RAid SARdegna, l'essenza della crociera costiera in deriva e in flottiglia. Un modo genuino di fare Vela (con la V maiuscola) alla portata di tutti, ma invisibile ai più. Purtroppo ..o per fortuna.




giovedì 21 aprile 2022

Polisportiva Madrid & Toledo

0 commenti

 

18-21 Aprile 2022.

Quattro giorni spensierati a bighellonare assieme nel cuore della Spagna. 

Combinazione Ryanair/Iberia (diretti) e Hotel perfetto allo Sleep'n Atocha, grazie al fiuto di Carola.

Lunedì 18: Volo Torino-Madrid, autobus N.203 fino in centro (40' circa), check-in albergo e smollo bagagli. Tutti fuori: pranzetto al Canas&Tapas (e scoperta della notevole birra locale Mahou), a piedi fino alla Puerta del Sol, poi sosta in Plaza Mayor, la piccola Plaza de la Villa, poi raggiungiamo Placio Real De Oriente (con pavonte errante), il Tempio Debod, Plaza

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...