domenica 1 dicembre 2013

Ayas sci fondo, apertura di stagione

Inaugurata ieri la stagione di sci di fondo in una giornata ci cielo coperto e qualche fiocco di neve. Aria a 0/-1 e neve fresca (e un po' di artificiale), come immaginavo abbastanza lenta e faticosa. Primo giorno di apertura delle piste e pochissima affluenza di gente.

Piste di Brusson. Fatti 12Km in classico, sciolinando con solo stick viola 0/-2. Pista perfetta. Spianata antistante al Foyer du Fond, è ideale per affinare i passi, mentre dirigendosi verso Extrapieraz si fa un bell'anello facile con pendenze moderate (5Km). Dirigendosi invece verso valle i dislivelli sono più netti (pista Trois Villages, 5Km) e per divertirsi bisogna essere ben allenati. Manca ancora la parte più bassa dell'anello.
Giornaliero a 7€. Possibilità di affittare ottima attrezzatura (completo per bimbo/ragazzo 13€). Stagionale, valido su tutte le piste della Val d'Aosta, a 70€.

Punto di appoggio per pasto/merenda/ compiti ragazzi, ecc. all'ottimo Foyer du Fond, con personale sempre gentile.
Manca purtroppo un locale sciolinatura (o se c'è non è aperto al pubblico).

Pista di Estoulle. Ancora chiusa

Pista di Periasc. Aperta con 7,5 Km. Fatti 7,5 Km in pattinato. Ben battuta, ma con le consuete tracce di pedoni, che per ora non disturbano, ma che sono caratteristiche su questo bell'anello (ma perchè?). Anche qui possibilità di affittare l'attrezzatura e a prezzi ancora più convenienti che a Brusson. Pista più solare rispetto a Brusson.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
.