lunedì 30 gennaio 2017

Gara di boulder per Ema

 Sabato 28. Ema per la prima volta impegnato in gara di arrampicata nella storica palestra torinese "B-side", categoria esordienti.

I boulder grigi si rivelano subito commestibili e divertenti, ma già quelli bianchi indigesti e impegnativi. Quelli verdi poi assolutamente velenosi!

Alla fine, il ragazzo ha le mani e gli avambracci belli provati. Io invece mi sono quasi commosso a vedere tutte quelle belle prese e a sentire l'odore della magnasite.










2 commenti:

robiflinstone ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
robiflinstone ha detto...

Piccoli campioni crescono....mentre i padri imbiancano (ma va bene così!)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
.