martedì 21 febbraio 2017

Corsa massacrante rigenerante

Domenica mattina mi sono concesso una corsa d'altri tempi, sulla collina di Torino.
D'altri tempi perchè sono stato in giro oltre 2 ore, tempo per il quale oggi non ho più le gambe! Un lento e inesorabile consumo delle energie disponibili, prima nella foschia tra boschi e sentieri, poi bucando le nebbie e ritrovando il sole, con scorci sulla città per finire alla Basilica di Superga. Un giro attorno alla basilica (giusto per gustarsi più a lungo il momento) e poi giù a picco verso San Mauro, peraltro con parecchio fango. Finale sulla ciclabile LungoPo pure con qualche esercizio propedeutico all'apnea (alcune apnee da 10" durante la corsa). Arrivo a casa felice ma provato, sensazione che permane nelle gambe anche stamattina, a due giorni di distanza. Salita per il sentiero 600 e discesa per il 29. Totale 2h07'

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
.