domenica 13 settembre 2009

Gara a Casalborgone

Ho corso stamane a Casalborgone, tra le pieghe del vesante nord della collina di Torino. Poco più di 8 Km, su un percorso (anello unico) tanto bello e spettacolare quanto impegnativo per i saliscendi continui. Una campagna verdissima e aperta, illuminata da un sole già piuttosto basso sull'orizzonte. Insomma un bel posto e una gran bella giornata.

Consapevole del mio allenamento minimale (ultimamente una corsa a settimana!), corro sereno e solo per godermela..
Così è stato: 37'08" il mio tempo, mantenendo una prestazione costante. Le pulsazioni confermano lo stato di forma: alta la massima (184) e abbastanza bassa la media (165), non ostante le salite. Arrivo 4 posizioni dietro all'amico e blog-runner Guido. Ora, conoscendo la sua condizione di sovrallenamento (nonchè di quasi perenne infortunio), deduco che paga di più l'essere sovrallenati piuttosto che poco allenati!
Ma bando alle ciance. E' il caso che mi metta sotto con un po' di sedute "organizzate" per concludere dignitosamente le ultime gare prima che inizi a nevicare.
(Sono 67° su 221 arrivati, dunque al 30% della classifica.)

10 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Forse se è meglio sovra allenati che sotto allenati andrebbe chiesto sempre al Dalai lama

stoppre ha detto...

ecco, quindi domenica ti vedrò alla turin half marathon ? dai, puoi farla come lungo, con calma, tanto in giro sarà brutto tempo.

... E io corro! ha detto...

Come sarebbe a dire te la sei presa comoda??
Io ero praticamente morto!

Scherzi a parte ostinarsi a correre nelle mie condizioni è puro masochismo, la prossima volta ti autorizzo ad abbattermi!

the yogi ha detto...

'c'è il momento giusto per far tutto' direbbe il dalailama, e lui è uno che la sa lunga.... :)

La Polisportiva ha detto...

@janko, ho chiesto (sai, ci sentiamo quasi tutti giorni). Dice, "meglio molto allenati". Ha, che saggezza...:-D

@domenica è prevista visita ai parenti e recupero dei gatti. Mi sa che nn corro da nessuna parte...
Ma chissà, non si può mai dire..A te, un in bocca al lupo!

La Polisportiva ha detto...

@eiocorro, comoda per modo di dire: cioè è sempre un ritmo gara, ma "appena meno". Questo "appena meno" lo percepisco come un correre senza soffrire, da cui "me la prendo comoda".
Comunque non avrei potuto abbatterti..all'ultimo Km te ne sei andato via come una gazzella...

@Yogi, Si, mi ha detto proprio così..ma allora anche tu lo conosci??!

Furio ha detto...

No!!!
non fare come Guido, resta svogliato nella corsa!

Anna LA MARATONETA ha detto...

Dai, vieni alla Turin half marathon???io ci sono, così ci si becca,no???Falla come lungo, neanch'io sono in vena di tirare...

... E io corro! ha detto...

uhhh che bello mega blogpoint alla turinmarathon daidai

Monica ha detto...

Ma devi farla domenica! Nella tua città, come puoi mancare?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
.