mercoledì 25 giugno 2008

38° Giro del mulino

Enrico

Gara podistica notturna in località Bosconero.
Serata afosa. Sulla piazza del municipio, effettuo il riscaldamento e assisto al bello spettacolo delle partenze (e arrivi) delle categorie giovanili. Noi vecchi siamo in 131. Vedo aggirarsi tante facce note, ma non riconosco nessuno dei fantomatici blogger che imperversano in rete (solo alla premiazione conoscerò Igor, che conclude 3° assoluto).

Memore della gara di Bairo, decido per una tattica di gara prudente, tanto più che ultimamente non ho corso gran che. Partirò un po’ più cauto del solito, per poi eventualmente allungare durante la gara.

Così faccio, ma dopo neanche 1 km, sento la fascia del cardio (che indosso attorno al petto) che inizia a scivolarmi verso il basso. Cerco di rimanere concentrato, ma la discesa continua inesorabile. Non mi è mai successo prima d’ora. Sono incerto se è per via dell’elastico che si è allentato o per via del torace che si è ingrossato in conseguenza degli allenamenti. …mi convinco della seconda ipotesi. Fatto sta che presto il cardio non dà più informazioni. Che bello, corro a sensazione.

Il gruppo è molto sgranato e tengo bene la mia posizione. Il dirittura d’arrivo sono in volata con il Piercarlo. Buon segno: nelle altre gare me le ha sempre suonate.

Alla premiazione sento chiamare il mio nome…sicuramente un caso di omonimia..No, sono io. Ottavo di categoria! E’ la prima volta che non arrivo “–esimo”. Ritiro un grosso sacco premio che scoprirò contenere: 3 confezioni di tonno, 3 di manzo, the, succo di frutta, sugo al basilico, biscotti dolci, biscotti salati, wafer, … una pacco di 4 rotoli di carta igienica: rifletto sul messaggio intrinseco di quest’ultimo pezzo…

Per la cronaca ci ho messo 31’33” per una distanza di 7,7 Km. Dunque 4’05”/Km.
Impeccabile l’organizzazione.

PS. Sono arrivato 37° su 131 arrivati. Dunque al 28,2%.

2 commenti:

... E IO CORRO! ha detto...

Bravissimo! Ottimo ritmo...
ma non ti da fastidio la fascia in gara? Io l'ho messa nel cassetto da un pezzo!

La Polisportiva ha detto...

Grazie, ma facevano tutto loro: le gambe. Io ero poco sopra e lasciavo fare...
Il cardio fino ad ora lo ho tenuto in gara per curiosità. Volevo vedere cosa succedeva.

Stasera a Mastri?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
.