domenica 14 febbraio 2010

Sabato bianchissimo

Ieri, col meteo favorevole, ne esce una giornata sugli sci abbastanza impegnativa. Siamo tutti in Valtournanche, con un sole atomico, il cielo blu, e l'aria bella fresca.. Silvia Con Carola ed Emanuele, e i ns. amici Alberto&Natalia con il loro Simone si avventurano per le piste nel comprensorio di Cervinia, sfruttando il fatto che nessuno dei bambini paga il giornaliero e gli adulti hanno tutti un buono sconto del 50%.
La giornata risulta impegnativa soprattutto per Emanuele (5 anni) che si trova di continuo senza carburante (glicogeno) passando quindi da stati di euforia (scia citando a memoria le puntate di Winnie the Pooh) a momenti di crisi acuta, tipo pianti isterici in cabinovia. La quota anche non ha sicuramente aiutato (Plateau Rosa è a 3500 m.). Sul finire della giornata "non va" proprio più  e Silvia è costretta prima ad inventarsi un passaggio su una motoslitta per risalire ad un colle, poi , in basso, ad abbandonare gli sci (li recupererò poi io a fine giornata) per poter almeno caricarsi in spalla la creatura e raggiungere l'auto.
Io invece, fedele agli sci stretti, mi ritrovo incredulo sulle piste di fondo di Torgnon (poco distante) dove decido di percorrerne tutte le piste con gli sci da skating. In totale:

anello da 10 Km, in 36'00
anello da 7,5 Km in 27'55
anello da 5 Km in 24'29
anello da 3,5 Km in 08'07
spuntino
anello da 24 Km in 2h13'19"
quest'ultimo ormai senza più energie. Una pena, ma ormai ero in ballo e l'orgoglio...
In totale 50 Km in circa 4h. E il Cervino sta a guardare.

3 commenti:

Furio ha detto...

FANTASTICO PITTIN !!!

scusa l' OT ;-P
Ciao

Furio ha detto...

..ma bravo anche a te, scusa l'euforia, ma pensavo di commentare il post vecchio, invece tu avevi appena pubblicato quello nuovo..

PS Porta con te un vaseyto di miele per Emanuele dai..
Ciao

Anonimo ha detto...

Privata per Emanuele - ( Bimbo,ti consiglio di telefonare al Telefono Azzurro.)
Pucci

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
.