mercoledì 7 luglio 2010

Gita lago di Pietra Rossa (..quasi)

Fine settimana scorso dedicato ai bambini. Abbiamo pensato di andare tutti quanti a dormire al lago di Pietra Rossa (2553 m.) in alta Val d'aosta. Avevo visto il lago qualche anno fa, durante la salita al monte Colmet, e ricordo che la vista di quello specchio d'acqua mi aveva lasciato letteralmente senza fiato. Mi pareva bello tornarci tutti assieme.Sabato nel primo pomeriggio partiamo dunque tutti e quattro dal Colle S. Carlo (1970 m.). diretti al ns. lago. Circa a metà percorso, alle 15 in punto, siamo sorpresi da un forte temporale che ci fa optare per fermarci al lago di Arpy, tappa intermedia lungo il sentiero. Qui, sotto alla pioggia che inizia ad abbattersi, montiamo in fretta la tendina. L'imprevisto è servito. Ma non tutto il male vien per nuocere: non avevo realizzato che la stagione è ancora indietro e in alto, proprio in direzione del lago di Pietra Rossa, ci sono ancora molti nevai... la salita in giornata avrebbe sicuramente riservato qualche sorpresa.
Nel giro di un paio d'ore il temporale si esaurisce  e rimaniamo soli sulle sponde del lago di Arpy, solitamente affollatissimo, e ora deserto e avvolto da suggestive nubi. Serata tranquilla, bambini felici.  Domani comunque proveremo a salire. Notte stretta (in 4 in una tenda da 2).

Domenica. Bella giornata. Saliamo per il tortuoso sentiero via via sempre più su neve che rende il percorso non banale. Alla fine Carola ed Ema hanno le scarpe e i piedi bagnati e gli ultimi nevai sono un po' troppo lunghi e ripidi per loro. Scendiamo con in po' di amaro, ma a loro il mancato lago sembra non pesare per nulla.

[Rododendri e tenda sotto alla pioggia al Lago di Arpy]

[Freccia rossa: il punto massimo raggiunto domenica
Freccia blu: lago di Pietra Rossa]

5 commenti:

fathersnake ha detto...

Deve essere un bella soddisfazione condividere una passione con tutta la famiglia.

stoppre ha detto...

non potevi portarti il cannello per sciogliere la neve al passaggio ? che alpino sei ? :-))

La Polisportiva ha detto...

@father, i 2 bocia SONO OBBLIGATI a seguirci! Stanno crescendo sotto a una dittatura!

@pre, che piciu che sono! avrei dovuto immaginare che ci sarebbe stata tutta quella neve..
Prossima volta ..il cannello!

Furio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
theyogi ha detto...

bimbi fortunati... più dei genitori! ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
.