martedì 7 aprile 2009

Cima di Entrelor (m. 3430)

Domenica 5 Aprile.

Altra gita di scialpinismo per Silvia, in compagnia degli amici del CAI UGET Torino.

Dislivello: poco meno di 1700 m.









Sveglia alle 4, lasciando una Torino grigia e via verso la Val d'Aosta, fino a risalire la Rhemes Notre Dame, in località Bruil, 1723 m., dove parte dell'allegro gruppo ha trascorso la notte. Qui, lasciata la macchina, oltrepassiamo il torrente e..[vedi Gulliver].



Arriviamo in realtà solo sull'anticima perchè il pendio sotto la cima, carico di neve, non è per nulla rassicurante.

Silvia non mi dà altre info, per cui accontentatevi di queste!













[Foto dall'alto:
- Silvia, Ivano
- Silvia, Alberto, Massimo, Vittorio e Ivano
- Gabriella, Elena, ...]

7 commenti:

the yogi ha detto...

bellissima escursione in un bellissimo paesaggio.... ma *tu* chi sei di quelli? :)

Diego ha detto...

Bellissimo !

La Polisportiva ha detto...

@theyogi, io non ci sono proprio..ero a casa a guardare i 2 nani. Questa domenica infatti era il turno di Silvia, mia moglie. Non avendo nonni in zona, ci arrangiamo come possiamo.

@Diego, si me lo ha detto anche Silvia, quando è rientrata!

Ann ha detto...

This must be quite an excusion. I hope you were very warm. Thanks for visiting my site, I am sorry I missed it when you commented in February. I don't know why.

ziogio ha detto...

3400m praticamente sulla luna!!!!!!!! A pazzi!!!!!

La Polisportiva ha detto...

@ziogiò, eheh..il vecchio motto recitava "con più che si sale, con più che si vale"...ricordi?

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
.