lunedì 12 marzo 2012

Bagagli per una nuova avventura

[anno 2004: i bagagli per Kalymnos]
Quanto mi piace. Preparare le cose da portare in un viaggio, i vestiti, le attrezzature, le cartine geografiche. Sei incerto tra due opzioni, le soppesi, poi decidi per quella che ritieni migliore per le situazioni che credi più probabili. Valuti il  peso, il volume. Fai, disfi, rifai ..Sei a casa, la sera, ed è come se già fossi partito.


7 commenti:

fathersnake ha detto...

Cos'è quel "Samsung" sul retro del bagaglio? Televisore a schermo piatto eh?

Hal78 ha detto...

Io porto sempre troppo. E faccio sempre tutto troppo in fretta.

@father è la pubblicità sui carrelli dell'aeroporto, presumo.

Pimpe ha detto...

ma dove vai ?? :-)))

Serena ha detto...

Carola piccola una vera bambola

Alessandro ha detto...

Qual'è la meta sto giro?

zucchero d'uva ha detto...

Dai che siamo curiosi....
Dove vai?

La Polisportiva ha detto...

Va be' dai, ve lo dico: il piano prevede di raggiungere Livorno, poi la mèta sarà scelta in base ai venti, sarà da raggiungere via mare, e solo se la sorte sarà propizia... Vedere 3 post sotto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
.