giovedì 5 luglio 2012

A vela nell'arcipelago toscano

Sette giorni e sette notti su Aquarius, barca a vela di 11 metri. Otto persone, due famiglie di amici. Vivere al ritmo delle onde e del sole, cercando il vento per arrivare ogni sera in una baia nuova ove gettare l'ancora. Fermarsi per la notte, dormire sotto alle stelle. Al risveglio, un tuffarsi nel turchese in mezzo ai pesci .La colazione e poi via a caccia di nuovo vento.

Sette giorni, appena il tempo per prendere il ritmo giusto e il "piede marino". Sette solo. Ci deve essere un errore, ma non si capisce dove..

Day1: Livorno-Rosignano
Day2: Rosignano - Capraia
Day3: Esplorazione di Capraia, poi verso l'Elba. Baia di Fetovaia
Day4: Baia di Fetovaia- Baia di P.ta Calamita - Baia di Porto Azzurro
Day5:  Baia di Porto Azzurro - Rio Marina - Baia della Biodola
Day6: Golfo della Biodola-Marciana M.-Biodola
Day7:  Baia della Biodola - Baia di Calafuria - Livorno


7 commenti:

Francesco Lenzi ha detto...

Che fai i trabocchetti come la maestra a scuola?
Marciana (6) è davanti alla Biodola (5), quindi l'ultima tappa è Marciana.
Bellissimo itinerario, meraviglioso il colore del mare della Fetovaia, caratteristica la Cala di Mola, selvaggia la costa orientale, stupendo e profondo il mare dell'Enfola ed i suoi dintorni.
Dov'è l'errore? come si fanno a lasciare posti così!

corradito ha detto...

Che bello , è il mio sogno fare una settimana così...

Bel giro.

La Polisportiva ha detto...

@Corrado, io l'ho sognata per due anni... ora è stata la volta buona! Guarda, la vela è uno sport meraviglioso, solo un po' complicato da organizzare. Ma non serve possedere una barca e soprattutto non servono barche da miliardari. Anzi, più è piccola e spartana, più è bello veleggiare. Magari su sta cosa ci faccio un post..

La Polisportiva ha detto...

@Francesco, hai ragione! Sei un lettore attento. E' fuorviante è la mappa un po' approssimativa. In realtè il giorno 6 siamo partiti dalla Biodola per fare un po' di bordi nel golfo arrivando fin a Marciana, ma poi tornando ad ancorarci alla Biodola per la notte. Quindi i numeri 5 e 6 sulla mappa rappresentano sempre la Biodola, nostro luogo di ancoraggio.
Capperi, li conosci bene quei posti!!!

Francesco Lenzi ha detto...

Feci un giro dell'Elba con una amico ed un barchino in sei giorni. Spiaggiamo alla Biodola, pescammo un'orata e la cucinammo al focolare. Nel frattempo si presento una bella ragazza esattamente come mamma l'aveva fatta e ci chiese se avevamo una sigaretta, dispiaciuto le dissi che non fumavamo e se ne andò. Mentre la guardavo andarsene sconsolato il mio amico disse: "mica penserai alle donne vero?" avevamo quindici anni ... ed erano altri tempi.
Esperienza bellissima, ma quanto tempo me la sono sognata quella lì.

La Polisportiva ha detto...

@Francesco, pazzesco... la vela ha potenzialità inimmaginabili!!! Però, peccato per la sigaretta...;-)

Anonimo ha detto...

Bella foto e complimenti!
:-)
il fotografo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
.