giovedì 21 giugno 2012

Gara di Alice Superiore, la più bella?

!!POST RITARDATARIO!!!.. 
LA GARA SI E' CORSA DOMENICA 10/6..


Ufficialmente una 10Km "collinare", in pratica una gara su un percorso di una bellezza quasi unica: siamo in Valchiusella, valle miracolosamente rimasta fuori dalle grandi rotte turistiche e chissà ancora per quanto (affrettarsi dunque!). La mattina è fresca ed il cielo sereno. Nella notte ha piovuto forte, per cui tutto il percorso, con molte salite e discese su sentiero sarà delicato. Dopo i consueti riti dell'iscrizione, vestizione, pipì, riscaldamento, il via: subito salita sterrata. Parto cauto per poi allungarmi un po' non appena la calca si dirada. Il percorso abbandona la strada poderale ora in lieve discesa per inerpicarsi su per un ripido sentiero. E' il tratto più bello in un bosco ombroso e odoroso, con alberi ad alto fusto. Varrebbe la pena esplorarlo lentamente una mattina solo con la macchina fotografica. Poi si sbuca all'improvviso su una sorta di dosso che rimane fuori dagli alberi.. leggera salita poi, piano, poi ..discesa.. sempre più ripida. Siamo quasi rientrati ad Alice.. ancora qualche picchiata in discesa su asfalto e.. finito l'anello "alto" si prosegue verso quello "basso" per chiudere il percorso che assume quindi una vaga forma di 8. Siamo al Km5. Gambe già belle frollate.. Giù ancora in falsopiani erbosi molto corribili, ma infidi (quante caviglie stortate ho visto) fino al grande lago, attraversato su passerella legnosa-scivolosa. Finale tutto in salita, ma reggo bene e taglio il traguardo con bella e lunga falcata in 48'28. Mannaggia.. 20" in più dell'anno scorso!

1 commento:

corradito ha detto...

Sono posti veramente molto belli...mai fatta quella gara , il prossimo anno non mancherò.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
.