martedì 17 ottobre 2017

Una Corsa da Re 2017

Meglio di ogni apettativa, per non aver seguito (cioè potuto seguire) nemmeno un giorno di vera tabella.
L'allenatore tosto lo avevo anche trovato.... ma il periodo dell'anno è stato inclemente nei confronti del mio tempo a disposizione della corsa.
Altro successo è che il ginocchio non ha dato troppo fastidio...
Dunque ho corso a vanvera una quindicina di volte nelle ultime 8 settimane e voilà un bellissimo (per me) tempo di 2h 3' 51''. La soddisfazione di andare bene fino al 20° km e poi di essere sicura di arrivare al traguardo correndo ancora (lenta si capisce...)
Il nostro amico A.B. mi ha aiutata molto, trovava anche la forza di parlare ogni tanto e così ci siamo dati il ritmo, dall'inizio alla fine.
Il percorso per fortuna quasi tutto sotto gli alberi, mai passati due volte dallo stesso punto, ma al contempo non troppo vario direi, non si può pretendere dalla pianura... gradevole per il piede e bello alla vista era il selciato su cui correre, di terra battuta più o meno fine.
Grandiosa la cornice della reggia, che si è manifestata luminosa sotto un sole fuori luogo caldo.
Grazia, la mia super collega, mi ha dato l'idea e con lei e le sue
numerosissime amiche (!) ho trascorso i momenti pregara, visto che loro (la maggior parte di loro) erano dedite alla 10km.
Quindi tre mezze maratone in questo 2017... e nel 2018?

2 commenti:

Enrico ha detto...

Brava Silviaaaaaaa!!!!!

Francesco ha detto...

ma mica è finito il 2017!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
.