martedì 26 gennaio 2010

Testa Cervetto e Riba del Gias

Dopo mille incertezze e colpi di scena, alle 23 di ieri si decide di andare. Martedì mattina è previsto sereno oltre una certa quota e neve bella. Approfittando dell'impossibilità di svuotare l'impianto di riscaldamento nella nuova casa - i condòmini temono il freddo!!!! - e di poter quindi seguire da vicino i lavori per i nostri caloriferi, mi dirigo in Valle Po in compagnia di Alberto, che ha in mente di salire la Testa Cervetto.
La discesa è troppo eccezionale, per cui prima di arrivare in fondo decidiamo di risalire fino al Riba del Gias: stupendo. Alle 13 alla macchina, come previsto, a Torino mi aspettano molti altri impegni.....

2 commenti:

La Polisportiva ha detto...

Hem, questa gita (nonchè post) è si Silvia. Io ero a lavorare..:-(

Master Runners ha detto...

Bè, non direi proprio una gita, ma una bella sfacchinata!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
.